Sisma: contributo a fondo perduto alle aziende colpite

A sostegno di interventi formativi

 

La Regione Emilia Romagna intende far fronte all’emergenza che si è creata a seguito del terremoto del mese di maggio 2012, rendendo disponibili importanti risorse economiche per le imprese e, più in generale, per il sistema economico e le comunità colpite.

La quota stanziata per la Regione EmiliaRomagna in questo primo provvedimento è pari a 9.000.000,00 euro. Il bando prevede diverse azioni, tra le quali lo SPORTELLO APERTO PER IL FINANZIAMENTO DI PIANI FORMATIVI AZIENDALI / INTERAZIENDALI / SETTORIALI DI IMPRESE CON SEDE NEI COMUNI COLPITI DAL SISMA con l'obiettivo di supportare le imprese e i sistemi di imprese nei processi di
riorganizzazione, riposizionamento e ripresa produttiva per favorire l’innovazione e la produttività attraverso l’innalzamento delle competenze dei lavoratori.

Destinatari: lavoratori e imprenditori di imprese localizzate nei comuni danneggiati dal sisma ai sensi del
Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 01/06/2012 e del Decreto legge n. 74 del 06/06/2012, così come convertito con L. n. 122/2012. Le imprese delle aree colpite dal sisma
possono richiedere contributi a fondo perduto per finanziare interventi formativi nelle diverse materie: sicurezza sul lavoro, contabilità, lingue, informatica, sviluppo competenze tecniche, sostegno ai processi di innovazione (es.introduzione di sistemi gestionali), qualità, ecc. per il proprio personale. Elenco dei Comuni colpiti dal sisma ai sensi del "Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 1 giugno 2012", dell'"Ordinanza Protezione Civile 2062012" e del "DecretoLegge del 6 giugno
2012, n. 74": Provincia di Modena: Bastiglia, Bomporto, Campogalliano, Camposanto, Carpi, Castelfranco Emilia, Cavezzo, Concordia sulla Secchia, Finale Emilia, Medolla, Mirandola, Nonantola, Novi di Modena,
Ravarino, San Felice sul Panaro, San Possidonio, San Prospero, Soliera

Le richieste di contributo potranno essere presentate fino al 12 Giugno 2013 salvo esaurimento delle risorse disponibile.

 

Sede legale: V.le Corassori, 72 - 41124 Modena (Mo)

tel. 059/35.27.70 - fax 059-/35.29.10 - P.I. 02212010363 - C.F. 02212010363

CSS Valido!